Flight Deck Putting Tool

Il primo “impact bag” da putting per farti impattare più solido e square

Flight Deck Putting è il primo e vero impact bag da putting, capace di migliorare immediatamente la capacità d’impattare la palla con la faccia del putter più square al bersaglio e di sviluppare un contatto più solido, pulito e preciso, evitando inutili accelerazioni e rotazioni della testa attraverso la palla.

La sua banda elastica correttiva ed i blocchi d’impatto isometrici aiutano concretamente a sviluppare una posizione della faccia del putter perfettamente square all’impatto. Il positivo ritorno in termini di sensazione e memoria muscolare risulta immediato rendendo la pratica facile, divertente ed efficace. Un vero allenamento di fitness per il tuo putting!

La scienza dell’impatto nel putting

Ricerca a cura di Quintic Ball Roll e Sports BioMechanist, Dr. Paul Hurrion.

L’allineamento della faccia del putter o la traiettoria della testa del putter? E’ stato dimostrato che l’elemento più importante tra i due al fine di determinare la traiettoria di rotolo della pallina è senza ombra di dubbio l’allineamento della faccia del putter all’impatto. Infatti, questa influenza la direzione del colpo per il 92% mentre la traiettoria del pendolo solo per l’8%.

La corretta posizione della faccia del putter all’impatto è esattamente ciò che Flight Deck Putting si prefigge di migliorare. E non solo!

Come funziona

Scegli un punto qualsiasi del green e allinea correttamente il Flight Deck al tuo bersaglio. E’ consigliato l’allenamento su putt corti fino a 3 metri ma è possibile utilizzarlo anche per putt più lunghi.

Mentre in putter si avvicina alla zona d’impatto, la fascia elastica aiuta il putter a decelerare e a posizionarsi più square al bersaglio. Quindi avviene il contatto con la palla ed il putter termina la sua corsa poco dopo, solo 1.125 inches dopo il contatto. Fermandosi contro i blocchi di gomma, la faccia del putter sarà ora perfettamente dritta al bersaglio.

Mantieni per qualche secondo la posizione finale contro i blocchi. La resistenza percepita e la posizione isometrica mantenuta nel tempo ti aiuterà fortemente a sviluppare la propriocettività e la memoria muscolare di un colpo perfettamente dritto al bersaglio. Inoltre, favorirà una naturale e tecnicamente corretta decelerazione della testa del putter prima del contatto, così da favorire un colpo a velocità costante per un colpo più dritto, più solido e più controllato.

Perché Flight Deck Putting migliora il grafico di accelerazione della testa del putter

Al contrario di quanto molti credono, in questo grafico fornito dal software di analisi in 3D del putting Capto è possibile osservare (curva verde) l’ideale curva oscillatoria del valore di accelerazione della testa del putter durante il suo pendolo.

Come’è possibile osservare, l’accelerazione in prossimità dell’impatto (linea verticale arancione) dovrebbe annullarsi al fine di favorire un contatto con la pallina a velocità della testa costante.

Flight Deck Insegna proprio questo! Insegna una naturale decelerazione capace di garantire colpi solidi ed un miglior controllo non solo della direzione ma anche della distanza.

Mai impatti in accelerazione, quindi, ma impatti a velocità costante così da ridurre al minimo il rischio di inutili rotazioni e inaspettati cambi di velocità della testa del putter attraverso l’impatto.

Ps: in celeste è possibile osservare la naturale e sbagliata tendenza della maggior parte dei golfisti ad accelerare eccessivamente la testa del putter proprio in corrispondenza dell’impatto.

Testimonials

Stan Utley
Top Short Game Instructor, PGA Tour and Web.com Tour Winner.

Il successo di Stan sul PGA Tour e Web.com Tour attira allievi di alto livello da tutto il mondo. Da giocatore ha segnato il record di soli 6 putts su 9 buche he durante l’Air Canada Championship 2002 con una media in stagione di soli 27.13 putts per giro. E’ considerato fra i migliori 25 istruttori degli Stati Uniti dalla rivista Golf Digest.

“It’s so simple that it gets people to feel the crash or impact of a solid hit. I actually have one in my travel bag.”

Stan Utley

Per maggiori informazioni

Per richiedere maggiori informazioni sul funzionamento di Flight Deck Putting:

Andrea Zanardelli
PGA Teaching Professional

+39.331.7370259
info@zanardelligolf.com