In questo file audio gratuito della durata di 20 minuti Andrea Zanardelli ti guiderà in un’esercizio di visualizzazione molto potente ed efficacie, grazie al quale modellerai il tuo attuale swing su quello ideale che vuoi davvero eseguire, ispirandoti ad un modello o ad un campione di riferimento.

Per qualche minuto diventerai come lui. Non solo ti sentirai come lui nell’eseguire lo swing perfetto, ma realmente riuscirai a riprodurre i movimenti del modello di swing che hai scelto come riferimento. Il modellamento è una potente tecnica di condizionamento che ti permetterà, a livello conscio ed inconscio, di assimilare le caratteristiche del tuo campione preferito ed accelerare in modo drastico e concreto il cambiamento di uno schema motorio. In questo caso, lo swing.

Ciò naturalmente non significa che se modellerai lo swing di Rory McIlroy o Tiger Woods diventerai automaticamente e istantaneamente un campione come loro. Arriverai, però, ad installare nel tuo cervello, come in un computer, il software necessario a riprodurre quello swing, il che si tradurrà in un più veloce apprendimento della tecnica corretta, in una maggiore sicurezza e in un reale miglioramento del tuo gioco nel suo complesso.

Forse non sai che qualunque cambiamento tecnico tu stia cercando di fare, non sarà possibile fino a quando la tua mente non sarà in grado di visualizzare te stesso eseguire lo swing corretto. E’ proprio così che funziona la tua mente. Si nutre di immagini e solo immaginando prima un movimento corretto ti sarà successivamente possibile far eseguire al tuo corpo ed ai tuoi muscoli quel gesto nuovo e più corretto. Più volte lo immaginerai, più efficace renderai il tuo allenamento e più veloce il cambiamento tecnico.

Che tu ci creda o no, la mente fa davvero fatica a distinguere un fatto realmente accaduto da un fatto vividamente immaginato. Ciò significa che, per la tua mente, immaginare te stesso eseguire uno swing corretto significa averlo eseguito realmente. E questo la renderà pronta a fartelo eseguire nuovamente quando sarai veramente in campo.

In poche parole, immaginare in modo nitido te stesso eseguire lo swing che desideri rende la tua mente e quindi il tuo corpo pronto ad accettare nuovi schemi motori, accelerando incredibilmente l’ottenimento del risultato.

Uno swing corretto non è per forza più difficile da eseguire rispetto al tuo swing abituale. E’ semplicemente diverso! Come per ogni tua abitudine, potrai cambiare solo con la costante ripetizione di un nuovo gesto e comportamento. Questo esercizio di visualizzazione ti aiuterà, quindi, ad accelerare drasticamente il processo di cambiamento dei tuoi schemi motori e anche nei giorni in cui non riuscirai a recarti in campo pratica, potrai immaginare di esserti allenato. Credimi, per la tua mente sarà lo stesso!

Questo esercizio durerà circa 20 minuti durante i quali potrai immaginare di modellare e migliorare ogni aspetto tecnico del tuo gioco. Un nuovo swing o solo una parte di esso, il tuo modo di giocare il driver, di eseguire un approccio alla bandiera o un putt. Sarai tu a scegliere cosa desideri migliorare e quindi visualizzare. Ciò che conta è che tu abbia a disposizione un video o delle immagini chiare in grado di rappresentare perfettamente alla tua mente il gesto tecnico che vuoi acquisire.

Può essere un video del tuo modello di riferimento (ad esempio un campione che ti possa assomigliare per struttura fisica, età ed attitudine) o un video di te stesso nel quale riproduci al rallentatore il movimento perfetto. Entrambi vanno benissimo. Ciò che conta è che tu abbia a disposizione un esempio concreto da visualizzare ed imprimere nella tua mente.

Clicca sul pulsante qui sotto

e scarica subito il file audio gratuito in formato .mp3!